07. Riscaldamento a pavimento: quali sono i pro e i contro?

- -

Scegliere un impianto di riscaldamento per il proprio appartamento non è banale: le soluzioni in commercio sono molteplici e caratterizzate da pro e contro che è necessario valutare a seconda delle proprie esigenze. Il riscaldamento a pavimento rappresenta una soluzione molto diffusa e che, al pari di tutte le altre, deve essere conosciuta e approfondita per soddisfare appieno le esigenze di chi lo installa.

Riscaldamento a pavimento: pro e contro

Sia nelle soluzioni di nuova costruzione che negli interventi di ristrutturazione, può essere una valida alternativa al tradizionale sistema a elementi radianti. Spesso, la posa del riscaldamento a pavimento è più agevole del previsto e consente di lavorare con efficienza sia sul fronte del riscaldamento sia su quello del raffrescamento

Riscaldamento a pavimento: come funziona?

Un impianto a pavimento a pannelli radianti è composto da tubazioni dove circola acqua a bassa temperatura che diffonde calore omogeneo dal basso verso l'alto. Si integra perfettamente con sistemi a bassa temperatura d'esercizio (pompe di calore e caldaie a condensazione) garantendo la massima efficienza termica e quindi il massimo risparmio. Per garantire la massima efficienza anche il solaio sul quale il sistema riscaldante viene posato deve essere ben coibentato in modo da ridurre al minimo le dispersioni non funzionali.

Pro e contro del riscaldamento a pavimento

I vantaggi di questa scelta sono i seguenti:

  • il calore è distribuito in modo uniforme in tutta la casa: è la soluzione perfetta per chi ama stare scalzo o per chi ha bambini, evitando la sgradevole sensazione di freddo trasmessa dai pavimenti tradizionali non riscaldati;

  • è l'ideale per gli ambienti umidi come cucina e bagno;

  • il riscaldamento avviene per irraggiamento e non per convezione, quindi l'aria non si muove e non vengono sollevate polveri;

  • è silenzioso e può essere installato senza problemi anche in contesti condominiali;

  • la semplicità della posa permette di integrarlo in opere di nuova realizzazione, ma anche in interventi di ottimizzazione energetica;

  • grazie alle basse temperature d'esercizio (comprese tra i 30°C e 40°C), si adatta alla perfezione a sistemi basati su energie rinnovabili, come pompe di calore, caldaie a biomassa e pannelli solari termici;

  • permette di risparmiare in termini di costi di installazione e di consumo energetico;

  • non è vincolante nella scelta delle finiture di pavimentazione, visto che i moderni materiali reagiscono in modo performante alle fonti di calore;

  • consente la massima libertà di arredamento, permettendo di recuperare gli ingombri dei tradizionali termosifoni;

  • riduce la formazione di muffe e polveri e non richiede la pulizia e la manutenzione tipica degli elementi termoriscaldanti come termosifoni o elementi di termoarredo;

  • l'installazione di pannelli radianti a pavimento rientra tra i lavori di riqualificazione energetica e può quindi usufruire di incentivi e detrazioni;

  • i moderni sistemi di riscaldamento a pavimento, durante la stagione estiva, possono essere utilizzati come impianti di raffreddamento.

Il sistema presenta ovviamente anche alcuni svantaggi:

  • è sconsigliato l'uso dei tappeti perché riducono drasticamente l'efficienza del sistema riscaldante

  • non conviene installare un sistema a pannelli radianti quando si ha un solaio mal coibentato

  • è una soluzione poco conveniente in contesti come i palazzi antichi caratterizzati da soffitti molto alti che potrebbero compromettere la diffusione del calore;

  • l'impianto non può essere spento per brevi periodi, poiché caratterizzato da un'elevata inerzia termica, deve quindi essere lasciato in funzione 24 ore al giorno;

  • la manutenzione, per quanto molto rara, si concretizza in guasti di notevole entità: in questi casi diventa necessario intervenire rompendo il pavimento. Anche se si tratta di casi molto rari, è giusto prendere in considerazione questa possibilità.

Sei interessato al riscaldamento a pavimento per il tuo appartamento? Contattaci per discutere il progetto o per un preventivo.

Servizio assistenza 24/7/365

Tutti gli impianti in nostra gestione beneficiano di un servizio di reperibilità continuativo, anche nei festivi, con intervento entro 2 ore dalla chiamata.

Contattaciamati